domenica 18 novembre 2018
Ultime notizie

Calcio spettacolo all’Olimpico, Napoli batte Roma 2 a 1

 

1a12fad5a3b7bb6e98ae6845222cbe5e_169_lIl primo anticipo della 27esima giornata ci offre un grande spettacolo tra due delle migliori compagini di questo campionato, Roma e Napoli. Alla fine allo stadio Olimpico a spuntarla sono i partenopei allenati da Maurizio Sarri(espulso per proteste) che grazie ad un strepitoso Mertens che fa una doppietta, vincono 2 a 1 e si riportano a -2 dal 2° posto occupato proprio dai giallorossi e si riapre quindi la corsa alla Champions diretta.

Un super Napoli quindi, che gestisce a lungo la partita, però nel finale quando arriva il  goal di Kevin Strooman, si riapre la partita, i giallorossi ci credono e colpiscono due pali e Reina compie un autentico miracolo,alla fine pur rischiando i partenopei non rovinano il tutto nel finale di gara.

La  Roma per come ha giocato nei minuti finali avrebbe anche meritato il pareggio, ma è tutto il resto nella partita dei giallorossi che ha girato male. Errori in fase di impostazione, lentezza nel giropalla e iniziative prevedibili. Per Sarri, invece, una manovra più fluida e una compattezza decisiva in mezzo al campo.

Il tour de force delle ultime settimane ha costretto Spalletti e Sarri a mischiare un po’ le carte, con il duplice obiettivo di inserire forze fresche a attutire il contraccolpo per le sconfitte infrasettimanali in Coppa Italia. Entrambi gli allenatore hanno deciso dunque di cambiare quattro titolari, ma i ritmi sono subito alti, del resto rappresenta il marchio di fabbrica di entrambi.

Alla fine fa festa anche la Juve, spettatrice interessata dallo scontro diretto tra le sue inseguitrici. I 3 punti in palio all’Olimpico come già detto se li è aggiudicati la squadra campana che ha un rendimento lontano dal San Paolo, da scudetto (il migliore della serie A) e ha inoltre interrotto con questa vittoria l’imbattibilità in casa della squadra di Spalletti in campionato.

Mario Ruggiero

Mi chiamo Mario Ruggiero, ho 24 anni, sono dottore in Scienze della Comunicazione. Amo far sentire la mia voce scrivendo, proprio per questo motivo ho deciso di farmi sentire tramite Linkazzato.it, in quanto giornale online molto innovativo che non ha alcuna sudditanza psicologica verso i poteri forti.