sabato 15 dicembre 2018
Ultime notizie

Il calcio mercato del Napoli: Verdi mercoledì firma il contratto

Dopo tante insistenze, mercoledì, Verdi potrebbe firmare il contratto con il Napoli; è il colpo migliore che De Laurentis metterebbe a segno sul fronte acquisti fino a oggi. Infatti, sembra sfumato l’acquisto di Benzema, che è stato escluso dai mondiali 2018 dal ct francese Deschamps, e quindi, un po’ lontano da ingaggi da favola per il club partenopeo.

Ferrero sfiduciato dai cori sampdoriani

Il presidente della Sampdoria fa un passo indietro e non vende Torreira e Bereszynski, lasciando l’amaro in bocca ai partenopei; Ferrero, inoltre, è stato un po’ sfiduciato per i cori sampdoriani contro i napoletani ed ha chiesto a De Laurentis di incontrare Ancelotti per discutere alla meglio per l’acquisto dei due blu cerchiati. Sfumato per il Napoli l’accordo per l’acquisto del portiere Patricio, perché ADL non vorrebbe pagare la penale per la clausola rescissoria e, negli obiettivi di De Laurentis, secondo quanto riportato da Sportitalia, ci sarebbe Bernd Leno del Bayern Leverkusen.

Anche Leno escluso dalla nazionale per i mondiali

Il ct della nazionale tedesca, lascia a casa Leno per questi mondiali preferendo Neuer, e questo potrebbe far oscillare il prezzo sul giocatore che ha una clausola di 28 milioni che il Napoli non vuol pagare.

Campioni al guinzaglio

Mertens, Albiol e Callejon sarebbero felici di continuare l’avventura all’ombra del Vesuvio, anche se Callejon potrebbe essere ceduto se provengono offerte appetibili al club partenopeo. Il giocatore ha una clausola rescissoria di 23 milioni, mentre Albiol è sulla lista degli incedibili. I due giocatori hanno avuto una richiesta di raggiungere Maurizio Sarri, se il tecnico firmerà con i Blues. Per quanto riguarda Mertens, il giocatore ha ancora due anni di contratto e si trova bene nella squadra azzurra. Jorginho, invece, se è ceduto, porterebbe i moduli di gioco di Ancelotti a delle possibili variazioni che il tecnico abitualmente adotta con le sue squadre. Insigne, un asso del tridente, che ha deciso di rimanere nel Napoli, stasera gioca con la nazionale di Mancini e avrà l’occasione di confrontarsi con Verdi; festeggia compleanno e la fascia di capitano e saranno sotto i riflettori.

Nella top ten delle clausole 5 azzurri

Da Hjsai (50 milioni) a Zielinski, che è terzo in classifica con una clausola rescissoria di 63 milioni di euro solo per l’estero, Rog di 60 milioni, Ghoulam di 50 milionia Mertens di 28 milioni, secondo quanto riportato da tuttonapoli, gli azzurri hanno delle cifre che immobilizzano i club ad ingaggiarli.

Latest posts by Alessandro Tursi (see all)