mercoledì 18 luglio 2018
Ultime notizie

Bonus 2018 per telefono e internet

Sembra il nuovo spot di TIM, invece è il bonus di questi giorni: le famiglie con reddito ISEE inferiore a 8.112,23 euro avranno la possibilità di richiedere il taglio della bolletta del 50% sul canone telefonico e  30 minuti di telefonate gratuite verso i numeri fissi e mobili nazionali.

Questo è  quanto recentemente disposto dall’ AGCOM con la delibera n. 258/18/Cons

In pratica, per avere il dimezzamento del costo del canone da € 19,00 a € 9,50 ed anche 30 minuti di telefonate verso tutti i numeri fissi e mobili nazionali, basterà presentare una domanda per il bonus, compilando il modulo apposito che verrà predisposto da Tim, in qualità di gestore del servizio universale.

Lo scopo, per l’AGCOM, è quello di “fornire le più ampie garanzie di inclusione sociale a tutti i nuclei familiari che ricadono nella definizione di povertà”.

Con la nuova delibera l’Autority ha eliminato i precedenti paletti per usufruire del bonus.

Quindi NON sarà più necessaria la presenza all’interno del nucleo familiare beneficiario di:

  • anziani di età superiore ai 75 anni;
  • percettori d pensioni d’invalidità;
  • capofamiglia disoccupati.

Le nuove condizioni sono:

  • avere in corso un contratto telefonico o stipularlo con Tim;
  • essere titolari di un reddito inferiore € 8.112,23 soglia di reddito al di sotto del quale l’Istat considera il nucleo familiare in condizioni di povertà.

Per il momento è stata prediletta la Compagnia TIM, in quanto unico operatore incaricato del servizio universale, ma visto che la finalità è quella di favorire “l’inclusione sociale” e TIM non è l’unico operatore esistente, è evidente la necessità di allargare il bonus per tutti gli operatori.

E, proprio per perseguire lo scopo prefisso, l’AGCOM ha previsto la possibilità di usufruire dello sconto anche per chi vorrà stipulare solo un contratto per l’utilizzo di Internet, disgiunto, quindi, anche dal servizio voce.

Ma non vi affrettate perché  nonostante la delibera sia stata cucita ad hoc su TIM, la Compagnia Telefonica cui Mina presta la voce non ha ancora pubblicato nulla sul suo sito.

francesco carbone

Avvocato civilista, titolare dell’omonimo Studio Legale, docente di materie giuridiche ed economiche. Maestro diplomato al Conservatorio di Musica di Napoli in Pianoforte e Composizione