lunedì 18 dicembre 2017
Ultime notizie

Il Mates Festival apre i battenti con Bob Sinclair, The Kolors e Pio e Amedeo

intro

Mates Festival

Se stai cercando un’idea per il ponte del 2 giugno, non puoi non mettere Napoli tra le prime mete della lista. Infatti, domattina alle ore 12 nel parco dell’Ippodromo di Agnano,  si apriranno le porte del primo “Mates Festival” (festival dell’amicizia) che si svolgerà fino al 3 giugno. L’evento che apre il “Giugno Giovani” della città di Napoli sarà un richiamo per i giovani, uno dei più grandi appuntamenti socio-culturali ed artistici del Meridione legati al mondo della musica sotto la bandiera dell’amicizia.

Tra i primi ospiti, manco a dirlo I Mates, gli youtubers più popolari d’Italia con circa 4 milioni di follower, noti al grande pubblico con i loro nickname Anima, St3pny, SurrealPower e Vegas, che incontreranno i fan alle 15.  Successivamente, alle 17.15 l’attore Salvatore Esposito, protagonista di “Gomorra – La serie”, in cui interpreta  Genny Savastano, presenterà il suo libro “Non Volevo Diventare Un Boss”. 

Sempre alle 15, avremo il panel su un tema di grande attualità come “Cyberbullismo – il lato oscuro del web” al quale prenderanno parte Alessandra Clemente, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune Di Napoli; Riccardo Croce, Commissario Capo, responsabile del settore operativo del compartimento Polizia Postale Campania; Giorgio Ventre, Direttore dell’IOS Academy, scuola di formazione creata da Apple Inc. e Federico II; Valeria Fascione: Assessore Regione Campania a Startup, Innovazione e Internazionalizzazione; Jacopo Mele: Presidente Fondazione Tecnofilantropica Homo Ex Machina; Lello Savonardo, docente di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II; Fabiola Silvestri, Dirigente del Compartimento Polizia Postale e Delle Comunicazioni Campania. Modera Antonio Vella, Fondatore & Segretario Generale AGOL – Associazione Giovani Opinion Leader.

Grande spazio, poi sarà dato alla musica che sarà l’anima di questo festival in quanto strumento di aggregazione e puro divertimento. Alle 19:30, salirà sul palco Izi, star del momento nel mondo del rap e protagonista del film “Zeta”. A seguire alle 20:15 ci sarà Sfera Ebbasta, vincitore degli ultimi MTV Music Awards 2017. A mezzanotte avremo il 48enne francese Bob Sinclair, la stella internazionale del clubbing che sarà anticipato alle 23 dai Daddy’s Groove, gruppo house made in Naples composto da Carlo Grieco e Giuseppe Foliero, presentati da Fabio De Vivo, speaker radiofonico, conduttore e autore tv.

Ad arricchire il festival, ci penseranno i numerosissimi eventi organizzati nelle aree food, gaming e sport&wellness. Nell’area food si potranno gustare i sapori della tradizione napoletana, in quella gaming sarà data la possibilità a tutti gli ospiti presenti di provare Mario Kart 8 Deluxe sulla nuova Nintendo Switch, la console che si collega alla TV di casa e può trasformarsi istantaneamente in una console portatile grazie al suo schermo ad alta definizione da 6,2 pollici. Nell’area sport dalle 17 al via i corsi di Zumba, Body Pump, Grit e Cx-Worx. Lezioni di Yoga, Pilates e una varietà di tisane nell’area wellness.

Venerdì 2 giugno a mezzanotte, toccherà invece al super due mondiale svedese Axwell & Ingrosso animare l’Ippodromo d’Agnano con la loro musica. Dalle 19 il dj e rapper statunitense Tony Touch, seguito da una nutrita schiera di notissimi djs come i Promise Land, Anfisa Letyago, il napoletano Mindshake. Nel pomeriggio alle 17.15 il cestista Marco Belinelli, unico italiano ad aver vinto il titolo NBA, incontrerà i fan per presentare il suo libro “Poker Face” e subito dopo sarà disponibile a fare due tiri a canestro con i fan a firmare autografi e fare foto. Sabato 3 giugno, alle 23 i The Kolors, Kyder & Tom Staar e le incursioni di Pio e Amedeo.

Organizzato da Wonder Manage, Nmk e Med Music Corporate, il “Mates Festival” favorirà l’accesso agli studenti tutti e si propone come il raduno annuale dei giovani nella capitale del mediterraneo.

Mario Ruggiero

Mi chiamo Mario Ruggiero, ho 23 anni, sono dottore in Scienze della Comunicazione. Amo far sentire la mia voce scrivendo, proprio per questo motivo ho deciso di farmi sentire tramite Linkazzato.it, in quanto giornale online molto innovativo che non ha alcuna sudditanza psicologica verso i poteri forti.