mercoledì 19 settembre 2018
Ultime notizie

Passengers: passeggeri travolti da un insolito destino

Passengers è un film di fantascienza  del 2016 diretto da Morten Tyldum e scritto da Jon Spaihts, con protagonisti Jennifer Lawrence e Chris Pratt.

L’ astronave “Avalon”, completamente automatizzata, deve compiere un viaggio interstellare di 120 anni diretta sulla  colonia del pianeta “Homestead”, con a bordo circa 5000 viaggiatori rinchiusi in capsule di ibernazione in un vero e proprio sonno criogenico “assistito”.

passengers300

Nella foto: Jennifer Lawrence e Chris Pratt

Jim Preston, il protagonista, (interpretato da Chris Pratt) a causa di una collisione dell’astronave con un meteorite, si sveglia in anticipo di 90 anni rispetto al  piano prestabilito per la missione.

Accortosi di essersi destato prima del previsto e di essere l’unico passeggero sveglio, deve prendere una scelta critica: o restare l’unico uomo  disibernato in tutta la “Avalon” o cambiare il destino di Aurora, ( interpretata da  Jennifer Lawrence) incapsulata come tutto l’ equipaggio, e trascinarla con lui in questo insolito destino….

Atmosfere Kubrickiane, scenari mozzafiato, ambientazione perfetta, trama sorprendente e affascinante che va al di là della semplice space story o del classico space journey a cui siamo abituati da secoli.

Passengers è un vero e proprio capolavoro in cui si intrecciano sentimenti ed emozioni forti, un film da non perdere sia per gli amanti del genere “interstellare” sia per gli appassionati di love story.

Un film dai mille risvolti che stupisce ed entusiasma.

 

Pietro Capasso

Pietro Capasso ,nato a Napoli nel 1985, si è
laureato in lingue e culture dell'Asia e dell' Africa presso l' Orientale di Napoli,
Esecutore di musica classica e pittore amatoriale.
Ha pubblicato alcune poesie raccolte nel quaderno di scrittura creativa presso l' ex OPG di Napoli