martedì 18 dicembre 2018
Ultime notizie

Iaia Forte legge L’Isola di Arturo a Sala Assoli

Iaia FortePer il 30ennale di Sala Assoli arriva Iaia Forte che il 9 e il 10 gennaio regalerà al suo pubblico la lettura scenica de L’Isola di Arturo tratto dal romanzo di Elsa Morante. L’attrice partenopea ne ha curato l’elaborazione drammaturgica insieme a Carlotta Corradi.

«Quando ho letto la prima volta L’Isola Di Arturo – come dichiara Iaia Forte – ero molto giovane. I personaggi erano così vivi che mi sembrava di averli accanto, di sentire il loro calore nella stanza in cui leggevo. Quando in età adulta, già innamorata della Morante, ho deciso di rileggerlo, ho compreso cose che da piccola non riuscivo a capire, ma ho sentito che la memoria “fantastica” della prima lettura era rimasta intatta, e che questo libro, per me, avrebbe incarnato per sempre l’adolescenza. Procida, nel romanzo, è come l’anima di Arturo, un luogo incantato e innocente, che verrà abbandonato dal protagonista nell’età in cui si abbandona la propria infanzia.

L’Isola e Arturo sono quindi lo stesso corpo, selvatico e denso, sono l’infanzia e l’innocenza, e il romanzo racconta magnificamente quel “rito di passaggio” da un età all’altra così traumatico per tutti noi. Ho deciso di lavorare su questo romanzo per il piacere di comunicare una lingua così bella, e per passare del tempo in compagnia di “Quell’isola”, di quel tempo perduto, che è per tutti noi, il nutrimento più vitale dell’immaginazione».

info e prenotazioni:
botteghino@associazioneassoli.it – 081 19563943
orario: Sabato ore 20:30; Domenica ore 18
biglietto: intero 12 euro; ridotto 8 euro

Arianna Esposito

Direttore responsabile Linkazzato at Linkazzato
Giornalista pubblicista dal 2012, una laurea in sociologia e una sconfinata passione per l’universo delle parole, bilanciata da una certa avversità per quello dei numeri. A chi mi chiede dove ho lasciato il filo, rispondo che il filo, quello del discorso, raramente lo perdo.